Raffaele Fraticelli – 75 anni di poesie.

La Lezione II di questo quadrimestre è dedicata alla figura di Raffaele Fraticelli, e si terrà mercoledì 23 ottobre, presso la Sala Consiliare del Comune di Penne alle ore 16,30.

La presentazione dell’evento sarà a cura della Prof.ssa Eide Spedicato. Durante la lezione ci saranno letture e recitazioni di poesie e canti dal suo libro riedito “Giorni di festa e dintorni“.

Si presenta l’attrice Francesca Camilla D’Amico che reciterà l’epilogo tratto dal dramma in un atto “Carmenelle de lu vente“. Interverranno Giancarlo Zappacosta e Marco Fraticelli. Per l’accompagnamento musicale ci sarà il Maestro Manuel D’Armi. Coordina l’evento la Prof.ssa Maria Rosaria Grazioso.

Raffaele Fraticelli è nato il 9 gennaio 1924 a Chieti. È stato disegnatore cartellonista. Ha iniziato giovanissimo a comporre i primi versi in dialetto, nel 1940.
Dal 1954 è stato collaboratore della RAI regionale come autore di testi e attore (personaggio di Zi’ Carminuccio). Alcune delle sue opere sono:

Cante lu core (Chieti, 1951)
’Na ciufelatèlle (Milano, 1958)
Lu canestre (Pescara, 1966)
Fronne (Chieti, 1972)
Passione secondo S. Matteo (musicassetta, Modena, 1973)
Parole de Vangéle Passi scelti dai quattro Evangeli (Pescara, I Ed. 1975; II Ed. 1976; III Ed. 2015)
Marije La Madonna nei Vangeli (Chieti, 1977)
La Cucine de mamme, Antiche ricette abruzzesi (RAI Pescara, 1978).

Altri cenni biografici sono disponibili qui.

La notizia su questa manifestazione culturale è disponibile su Il Centro.